02/11/10

VOLATOR

Non lontan è la giogaia
o mio Volator
ove lei danza intrecciando i nastri
Fra i nembi sparsi già s'acconcia
a imprigionar dei ghiacci
il riverbero del sol.


E.P.